Il potere del silenzio durante le elezioni bahá’í

2018-05-24T07:06:23+01:0018 Maggio 2018|Categorie: Spiritualità|Tags: , , , , |

Dopo la lettura delle preghiere dalla presidenza dell'assemblea giunge l’invito a fare silenzio per dare ai delegati il ​​tempo di aprire i loro cuori alla guida divina. C'è un grande potere in quel silenzio. Un potere trascendente. E, soprattutto, un potere che funziona.