Home2018-11-16T04:50:42+00:00

Gli articoli preferiti dai nostri lettori

L’impegno bahá’í a costruire comunità

di
|2 novembre 2018|Spiritualità|

La comunità globale bahá’í invita chiunque lo desideri a partecipare a queste attività. Di questo movimento per il miglioramento della società, possiamo solo intravedere le implicazioni future, ma i frutti di questi programmi spirituali stanno già dimostrando che un mondo unito potrebbe essere più vicino di quanto pensiamo

Unità del mondo in tre mosse

di
|19 ottobre 2018|Spiritualità|

Attraverso questa sequenza di attività la Fede bahá’í migliora costantemente la propria risposta ai problemi del mondo. Anche in comunità separate dagli oceani, con realtà ambientali e sociali molto diverse, si può condividere una comprensione comune di quello che serve per cambiare il mondo e applicare gli apprendimenti comuni alla ricerca dell'unità.

Occorre essere bahá’í per accedere alla comunità bahá’í?

di
|5 ottobre 2018|Spiritualità|

Per essere coerenti con il principio di unità i bahá’í devono adottare un modo di pensare più inclusivo. Il concetto di religione della Fede bahá’í non è quella di un gruppo esclusivo che sia in qualche modo l'unico a cui Dio guarda positivamente. La religione invece funge da struttura dedicata all'intero mondo umano e sarebbe negligente non dare agli altri la possibilità di unirsi a noi

Come l’altruismo può ridurre la povertà

di
|28 settembre 2018|Società|

Sempre più spesso, in molte società, coloro che detengono ingenti ricchezze contribuiscono consapevolmente e volontariamente con una parte significativa della loro ricchezza alle iniziative dei governi e delle organizzazioni senza scopo di lucro per alleviare ed eliminare la povertà

Alla ricerca di una economia moralmente sana

di
|21 settembre 2018|Cultura|

Sono così grato per aver scoperto il lato morale dell’economia - e come vorrei che lo scoprissero anche altri economisti. Dobbiamo parlarne nelle nostre università e renderlo una parte essenziale degli studi economici per apprendere la relazione tra morale ed economia.

Perché eliminare la povertà conduce alla pace

di
|14 settembre 2018|Società|

Quando oligarchi, dittatori e multinazionali detengono la quota predominante della ricchezza del pianeta e quando la grande massa del popolo del mondo viene privata del potere o delle risorse necessarie allora l'ingiustizia che ne deriva spesso produce rabbia, ribellione e rivoluzione.

Un nuovo equilibrio tra economia ed ecologia

di
|7 settembre 2018|Società|

Quando questa singola entità, la famiglia umana, inizierà a lavorare in armonia ed equilibrio con se stessa, quando l'individualismo perderà significato di fronte al bene collettivo, allora la razza umana e le nostre strutture sociali assomiglieranno più strettamente alla perfetta opera d'arte così evidente nel mondo della natura.

Il piano bahá’í per la pace

di
|17 agosto 2018|Società|

Alcune parti di questo progetto rivoluzionario per una nuova civiltà mondiale pacifica sono già state realizzate. Altri elementi stanno cominciando ad emergere ora. Molti altri richiederanno tempo e sforzi ulteriori prima che possano manifestarsi

La pace e il potere dello spirito

di
|3 agosto 2018|Società|

Sembra che non vi sia una mera serie di trattati, nessun cambiamento di alleanze e persino nessuna organizzazione multinazionale esistente che possano portare alla pace permanente che tutti noi vogliamo e di cui abbiamo bisogno.

Load More Posts

Ricevi aggiornamenti per email

Scrivici

Archivi